Fruttosio, “veleno” per il fegato dei bambini: la ricerca romana

Un team di ricerca internazionale ha dimostrato che concentrazioni elevate di zucchero nel sangue favoriscono il declino cognitivo e l’insorgenza della demenza.

Odoo • Immagine e testo

Concentrazioni elevate di zucchero nel sangue accelerano il declino cognitivo e favoriscono l'insorgenza del morbo di Alzheimer, la forma di demenza più diffusa al mondo.

FONTE: Corrieredellasera.it